Scegliere il corretto mangime per il tuo cavallo

    1024 678 Crizia

    Nutri i tuoi cavalli con Serena&Manente!

    L’alimentazione del cavallo deve variare, sia qualitativamente che quantitativamente, in rapporto al peso, alla razza, al sesso, all’età, al clima, alla stagione e al lavoro a cui è sottoposto.

    Gli animali di razza hanno bisogno di un’alimentazione abbondante e raffinata. I puledri in periodo di accrescimento esigono cibi facilmente digeribili e ad alto potere nutritivo, mentre i cavalli vecchi necessitano di un apporto alimentare piuttosto ridotto.

    In generale, gli alimenti più corretti per nutrire il cavallo sono:

    • fieno (deve avere steli lunghi e di colore verde, asciutto con una giusta percentuale di foglie rispetto agli steli);
    • foraggio verde;
    • crusca;
    • paglia granaglie (orzo, granoturco e avena).

    Il pastone

    I cavalli sono animali molto sensibili, quando mangiano cibi troppo sostanziosi e non compiono attività fisica oppure assumono alimenti troppo secchi può succedere che abbiano forti dolori di pancia: una colica.
    Per intervenire sull’apparato digerente è necessario quindi aggiungere una razione di un particolare mangime per cavalli da servire bagnato: il pastone.

    Il pastone è mangime precotto che va servito principalmente una volta a settimana con l’aggiunta di acqua, il suo passaggio nell’apparato digerente risulterà così più semplice.

    Mangime fioccato

    È inoltre molto salutare l’utilizzo di mangime fioccato. Con fioccatura si intende una lavorazione, a cui sono sottoposti semi interi di cereali o di legumi; prevede un primo riscaldamento a vapore, seguito dallo schiacciamento del seme tra rulli rotanti ed infine da una fase di essiccazione.
    In particolare nei cereali questa lavorazione permette la trasformazione dell’amido in destrine, molto più digeribili; anche la fibra cambia le sue caratteristiche, diventando a sua volta, genericamente, più fermentabile dai batteri intestinali. Tutta la digeribilità quindi viene migliorata, persino la popolazione batterica intestinale viene modificata dall’uso di alimenti fioccati anziché interi o sfarinati.

    Oltre a un’alimentazione sana e nutriente, deve essere messa a disposizione del cavallo acqua fresca e pulita, in modo che possa dissetarsi durante la giornata. Se il box è sprovvisto di vaschetta per l’acqua, si dovrà provvedere a l’abbeveraggio due volte al giorno prima dei pasti.

    Da GRANOBILE di Serena&Manente puoi trovare tutti i tipi di mangime più corretti per l’alimentazione del tuo cavallo!
    Per qualsiasi dubbio o per maggiori informazioni, il nostro staff è disponibile per consigli professionali.

    Vieni a trovarci nei punti vendita di Favaro Veneto (Via Cà Solaro n. 23/M) e Salzano (Via Toscanigo N.2).